Caos spoglio Europee a Roma, Gualtieri: “Avviata indagine interna per accertare responsabilità”

spoglio seggi roma

Caos a Roma nelle attività di spoglio per le elezioni europee. Nel corso della maratona Mentana su La7, è intervenuto il sindaco della Capitale Roberto Gualtieri. “L’incidente informatico ci ha rovinato il pomeriggio – ha esordito il primo cittadino – . Spiego cosa è successo: dal punto di vista giuridico, del processo che porta dallo scrutinio alla proclamazione degli eletti, la parte di cui ci stiamo occupando non c’entra nulla. Stiamo parlando invece dell’immissione dei dati per poter poi vederli sul sito del ministero dell’Interno.

“ATTIVITA’ PURAMENTE INFORMATIVA CHE NON HA VALORE GIURIDICO”

Attività puramente informativa che non ha nessun valore giuridico: la proclamazione dei candidati avviene diversi giorni dopo, quando i verbali firmati e siglati vanno al tribunale che li conta tutti e decreta chi è stato eletto – ha chiarito ancora Gualtieri – . Proprio perché questo processo dura giorni e i cittadini voglio sapere subito chi è stato eletto, vengono digitati i dati su un sito che consente a tutti di leggerli”. Gualtieri ha chiarito quindi l’origine del guasto: “Questo circuito ha registrato un gravissimo problema. Di notte il sistema informatico che doveva prendere i dati e trasmetterli al ministero dell’Interno perché fossero resi noti, ha presentato un bug. Nonostante fosse un sistema nuovo, per la prima volta utilizzato, e fossero state fatte delle prove, almeno stando a quanto mi dicono. Ho chiesto un’indagine interna per accertare eventuali responsabilità”.

“NON COMPARIVA IL NUMERO DEL SEGGIO VOLUTO”

Sul tipo di bug, Gualtieri ha specificato che “al momento della digitalizzazione del dato, non compariva il numero del seggio voluto ma un altro. Questa immissione quindi sta avvenendo adesso, siamo a un po’ meno di metà per quanto riguarda le preferenze. Penso che nel giro di pochissime ore sarà completata la digitalizzazione della squadra di emergenza. Mi scuso con tutti perché è un incidente molto grave, tuttavia, ripeto, non ha nulla a che vedere con il processo giuridico che porta alla proclamazione degli eletti”, ha concluso Gualtieri.

fonte: AgenziaDIRE.it

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?