Tassazione in Croazia nel 2024: no addizionale comunale e meno tasse per i pensionati italiani

reframed croazia

Come spiega Valentino Coletto, CEO di REFRAMED SRL, società italiana specializzata nel trasferimento di italiani all’estero, “nel sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate croata è stata pubblicata la lista definitiva delle aliquote relative all’imposta sul reddito delle persone fisiche (porez na dohodak): è interessante notare che l’85% delle città ha deciso di mantenere le attuali aliquote rinunciando però all’addizionale comunale cioè un elemento che ha caratterizzato per anni il sistema fiscale croato.” Tassazione croata 2024 per i pensionati italiani: un esempioL’innalzamento della soglia del reddito non imponibile e l’eliminazione dell’addizionale comunale assicurano un vantaggio fiscale notevole per i pensionati italiani residenti in Croazia. 

Ad esempio: da Gennaio 2024 Pola applica aliquote del 21% e del 31% sulle pensioni private che di fatto diventano rispettivamente del 10,5 e 15,5% dopo la decurtazione del 50%, nota formula applicata alle aliquote sulle pensioni in Croazia.

Senza l’addizionale comunale che era del 12% e la soglia della quota non imponibile portata ad euro 560 mensili, i pensionati italiani residenti in Croazia saranno soggetti ad una tassazione ancora più vantaggiosa rispetto agli anni precedenti.

Pensioni in CroaziaGrazie all’Accordo tra Italia e Croazia per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito, le pensioni private dei residenti fiscali italiani sono tassate soltanto in Croazia. I pensionati italiani che qui trasferiscono la loro residenza fiscale ricevono quindi la pensione esentasse, la quale sarà soggetta dal 2024 alle nuove aliquote stabilite dalla riforma fiscale.

Il vantaggio economico è evidente soprattutto se confrontato con l’attuale tassazione italiana, inoltre la Croazia presenta elementi di sicuro interesse anche dal punto di vista logistico per la sua vicinanza all’Italia, climatico, paesaggistico e in termini di servizi al residente.

Per ulteriori approfondimenti: REFRAMED SRL, società italiana per trasferirsi all’estero da pensionato, nomade digitale, imprenditore. Azienda certificata ISO 9001:2015 a livello mondiale.

CONTATTA L’AUTORE
Valentino Coletto
valentino@reframed.it

(inviatoci da notiziabile – distribuzione comunicati stampa e news delivery)

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?