Take a look around: 29 gennaio/4 febbraio

eventi 29gennaio 4febbraio

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 29 gennaio al 4 febbraio a Roma e dintorni.

30 gennaio : Aperilibro conosci nuove persone // Enoteca Letteraria

Cosa può unire le persone più di un libro per conoscersi meglio e raccontarsi?
il 30 gennaio a Roma, partecipa anche tu all’Aperilibro.
Poche semplici Istruzioni:
1) porta con te il “libro della tua vita” (no libri di business o scritti da noi, per carità!)
2) Se hai piacere, puoi leggerne un breve brano e raccontare a tutti perchè hai scelto proprio quel libro e cosa rappresenta per te.
3) alla fine, regala il tuo libro (anche se non sei stato fra i “lettori”) a qualcuno dei presenti CHE NON CONOSCI.
Sarà un modo socievole per stringere amicizia con altre Persone di FdR, per farti conoscere meglio, per comunicare con tutti.
E’ possibile richiedere alla libreria il libro desiderato e trovarlo già sul posto.
Telefono: 06 8879 3118

2 febbraio : Presentazione “Vorrei chiederti di quel giorno” // Libraccio

Lorenzo Tosa
presenta
Vorrei chiederti di quel giorno
Rizzoli
Interviene con l’autore
Fabio Insenga
«Sapere o ignorare sono forme simmetriche di salvezza.» È in questo dittico contraddittorio e duellante l’innesco del racconto di Lorenzo Tosa. E l’inchiesta privata e corale su Bruno, suo padre, morto suicida il 2 aprile 1986, non può che partire dall’ultimo giorno e dalle ultime ore trascorse insieme. Lorenzo aveva solo due anni e mezzo, non può ricordarle ma può ricostruirle e in parte immaginarle, e da lì avviarsi nel lungo e tortuoso viaggio per ricomporre i pezzi di una storia finora taciuta, in un’operazione di omissione concordata messa in atto dalla sua famiglia. Lo farà parlando con chi Bruno lo ha conosciuto e amato, gli amici, i compagni, le donne della sua vita; ricorrendo alla memoria e ricucendo i frammenti di Bruno arrivati fino a lui, senza sconti per nessuno e per se stesso; scavando anche nelle proprie insicurezze di bambino, di giovane adulto e di genitore a sua volta, per rispondere all’urgenza di conoscere e raccontare suo padre. C’è quindi Genova in queste pagine, c’è l’Italia degli anni Sessanta e Settanta e la generazione della politica e della contestazione, il turbinare nell’aria e nei cuori di nuovi modi di stare insieme nell’amicizia e nell’amore, e lo scontro tra i padri e i figli che sarà la cifra forse più paradigmatica di quegli anni. Dentro la vicenda di Bruno Tosa, ragazzo di trentatré anni, c’è la riflessione, così attenta e delicata nelle parole di Lorenzo, sul crollo psichico che porterà all’esito della vicenda, sullo stigma che il disagio mentale ancora si porta dietro, sulla cronaca di una morte non annunciata. Un racconto spietato e tenero, composto di silenzi e urla rabbiose, di presenze, assenze e abbandoni. Un cerchio che si chiude, nella salvezza che solo il conoscere può garantire, avvicinandosi un pezzo alla volta «a quell’utopia che chiamiamo anche verità».

2 febbraio : Fellinirota // Teatro Ghione

AncheCinema presenta “FELLINIROTA”, spettacolo musicale di e con il Maestro Mario Margiotta, che rende omaggio a Nino Rota “il musicista di Fellini” e che andrà in scena al Teatro Ghione di Roma venerdì 2 febbraio 2024 alle ore 20.45.

FelliniRota è un appuntamento imperdibile per gli appassionati di musica e cinema. Lo spettacolo è stato replicato con successo al Teatro AncheCinema di Bari e al Teatro Comunale Luciani di Acquaviva delle Fonti e all’Accademia dei Rozzi di Siena. La replica all’”Anfiteatro Della Pace” di Bari ha fatto registrare il tutto esaurito con oltre settecento partecipanti entusiasti.
Lo spettacolo è stato commissionato dall’Istituto Italiano Di Cultura – Il Cairo per l’inaugurazione della Settimana del Cinema Italiano nel Mondo. FelliniRota è un racconto, ora narrativo ora musicale, che ripercorre la collaborazione tra il grande regista Federico Fellini e il compositore Nino Rota – non solo suo storico collaboratore e vincitore di un Premio Oscar – ma la cui vita è strettamente intrecciata alla città di Bari, dove egli ha vissuto e scritto le sue creazioni, e dov’è stato direttore per decenni del conservatorio.
Il format originale, già presentato con successo in Italia e all’estero, è interamente scritto e realizzato dal Maestro Mario Margiotta, che, nella sua originale formula di concerto, lo vede impegnato nella doppia veste di pianista e di “divulgatore musicale”. Non si limiterà, dunque, a proporre semplicemente al pianoforte alcuni dei brani più celebri del grande compositore, ma ricorderà il rapporto che legava i due grandi autori, in un racconto a tratti poetico, a tratti ironico, narrando la storia, i retroscena, gli aneddoti e le curiosità dietro i film e le musiche che hanno fatto la storia.
FelliniRota è un racconto che sarà in grado di sorprendere e dimostrare, ancora una volta, quanto ci sia ancora da dire su questa unione professionale e umana che non smette mai di affascinare ed emozionare.

Info tel. 06 6372294 – 328 0183987 – mail info@teatroghione.it

Teatro Ghione
Via delle Fornaci, 37 – Roma

3 febbraio : Poetesse a Roma // Roma Slow Tour

Una passeggiata letteraria, che si snoda tra piazza Navona e Campo dei fiori, in cui andremo alla scoperta di alcune scrittrici che hanno vissuto o transitato a Roma e del rapporto che hanno intrattenuto con essa. Apolidi per scelta o per necessità, cantrici di una Roma che resiste al tempo e alle manomissioni della storia, appartate cultrici della perfezione oppure pigre flaneuses che si aggirano per le vie lastricate del centro, ognuna di loro ci offrirà uno sguardo inedito su Roma e, soprattutto, sul senso della scrittura. Amelia Rosselli, Dolores Prato, Patrizia Cavalli, Ingeborg Bachmann, queste sono solo alcune delle voci di questo coro, tutto al femminile, che ci accompagnerà lungo il nostro viaggio.
Quando: Sabato 3 febbraio ore 15.00
Durata: 2 ore
Lunghezza: 2,6 km
Programma: Slowtour a piedi sulla vita e il legame con Roma di sei poetesse
Quota: €13,50 (già comprensivi di noleggio auricolari)
Numero max partecipanti: 25
Auricolari: SI
Amici a 4 zampe: SI
Guida: Ginevra Antro, Guida Turistica Abilitata

dal 2 al 4 febbraio : Blue Dogs rassegna jazz&blues // Acrobax

Da venerdì 2 febbraio a domenica 4 febbraio Acrobax suona jazz
Una rassegna completamente gratuita di questo meraviglioso genere musicale nato agli inizi del XX secolo come evoluzione di forme musicali già utilizzate dagli schiavi afroamericani. Inizialmente aveva la forma di “canzoni di lavoro” (work songs) nelle piantagioni e durante la costruzione di ferrovie e strade negli Stati Uniti e serviva a ritmare e coordinare i movimenti. I primi musicisti suonavano musica a orecchio e le orchestre pionieristiche a New Orleans erano chiamate ragtime bands.
Venerdì 2 Febbraio
Dalle ore 19:00 in Lunfarda
Dj set + live keys a cura di The Rebel & Shiny D
Dalle ore 22:00 in sala Rossa
Towerpine Blues Band
Sabato 3 Febbraio
Alle ore 20:30 in sala Rossa Davide Di Pasquale quartet
Ore 22:00 Tiziano Ruggeri Quartet
Domenica 4 Febbraio
Alle ore 20:30 in sala Rossa Giacomo Serino Ensemble
Ore 22:00 San Lorenzo Jazz Orchestra

3 e 4 febbraio : Game Vintage Market // Fusolab

3-4 Febbraio 2024 h 10.-19 @Fusolab
Ingresso offerta libera
90 espositori da tutta Italia, migliaia di appassionati per comprare, scambiare, trovare il pezzo mancante della vostra collezione, divertirsi insieme
RETROGAME – BOARDGAME – ACTION FIGURES – VIDEOGIOCHI – FUNKO POP – MANGA – FUMETTI – SUBBUTEO – CARTE POKEMON – CARTE MAGIC – GADGETS
Tante attività gratuite durante i due giorni di esposizione
SALA IMMERSIVA e REALTA’ VIRTUALE – SPETTACOLI DI MAGIA – ARCADE ZONE – GAME BABY PARK
in collaborazione con Centro Commerciale Casilino, lo Zucco, Arcade & Food, Club magico Franco Ricciardi
Angolo bar/ristoro con street food e leccornie curate da Fucina Alessandrina.

A breve calendario attività completo

GAME VINTAGE MARKET
Fusolab – Viale della Bella Villa 94

Redazione

– Hai un evento o un’iniziativa anche online da segnalarci? Scrivici a redazione@virgoletteblog.it oppure clicca qui –

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?