Nomadi d’Occidente // Brunella Bonetti

nomadi d'occidente libro

Un progetto di vita di anni trascorsi tra viaggi, ricerche, letture, diari, incontri, meditazioni e tanto altro. Storie e vie dei Nomadi d’Occidente, coloro che si sono messi in cerca di qualcosa di diverso, di un altrove, di un’anima assoluta del mondo. Si racconta di viaggiatori, ribelli, amanti della natura, pionieri di un’esistenza all’insegna della libertà. Anzi, alla ricerca del significato della libertà.

Ella Maillart, Bruce Chatwin, Fosco Maraini, Gregory Bateson, Jack London, Gao Xingjian, Murakami Haruki con i loro immaginari erranti, tutti presi da uno strano e fastidioso formicolio, un pungolo che li tormenta e non li costringe a stare tanto fermi: un’ape divina alle calcagna, li punzecchia di continuo verso Est.

E poi ci siamo noi: uomini e donne del presente. Un libro d’avventure, un saggio di ricerca, un romanzo introspettivo, un diario di bordo, un libro di viaggi, un’etnografia antropologica, una geografia di mappe e tempi, un racconto di wilderness, un atlante psico-geografico, una raccolta di storie di vita eccezionali. Insomma, una fusione di generi, uomini, culture e spazio-tempi.

Condividi:

© 2012-2023 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?