Sangiuliano al Colosseo: “Possiamo sfruttare il nostro patrimonio archeologico per accrescere il Pil”

sangiuliano colosseo

“Oggi 26 dicembre abbiamo avviato l’apertura dei più importanti siti italiani, tra cui il Colosseo. Il primo gennaio saremo ancora aperti, sono piccoli mattoncini che mettiamo nel potenziamento della cultura Italiana”. Così il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, visitando questa mattina il Colosseo in occasione delle aperture straordinarie dei musei e dei siti statali per le festività. “Questa giornata – spiega – ci fa toccare con mano la grandezza e l’importanza del nostro patrimonio archeologico, museale e culturale. Oggi è presente tanta gente nonostante sia il 26 dicembre, ci sono molti stranieri”. E ancora. Al Colosseo, “nell’ultimo anno, c’è stata il 70% di affluenza da parte dei giovani, è un dato importantissimo. Conoscendo il Colosseo e la sua storia, i giovani arricchiscono il loro bagaglio culturale e realizzano un momento di crescita civile”.

SANGIULIANO: SFRUTTARE NOSTRO PATRIMONIO PER ACCRESCERE PIL

Il ministro della Cultura ha poi parlato delle ‘potenzialità’ del patrimonio culturale italiano: “Possiamo accrescere il nostro Pil utilizzando in modo efficiente il nostro patrimonio archeologico, aumentandone i servizi e mostrando al mondo questa strepitosa vetrina che possiamo aprire. Siamo la prima superpotenza culturale del Pianeta, perché abbiamo l’unicuum di molte civiltà che si sono sedimentate nel corso dei secoli. Tutto questo può diventare un fattore economico di sviluppo”.

“Un turista che fa un investimento per venire a visitare una nostra città d’arte – sottolinea il ministro- deve poi avere la possibilità di visitare i nostri siti”. Per arrivare a questo obiettivo “dovremo lavorare sul personale, chi lavora va rispettato e retribuito adeguatamente. Il nostro patrimonio archeologico va certamente tutelato, preservato e conservato perchè può diventare un grande volano economico per tutta la Nazione”, conclude il ministro.

Dopo aver rilasciato dichiarazioni alla stampa, Sangiuliano si è poi ‘concesso’ qualche minuto da turista: accompagnato nel tour dalla direttrice Alfonsina Russo, il ministro ha chiesto in prestito una macchina fotografica ai reporter presenti e ha scattato qualche foto, poggiato ad una balaustra interna al Colosseo.
Sono un grande appassionato di fotografia“, ha spiegato, ringraziando i giornalisti presenti per averlo seguito nella visita durante un giorno festivo.

fonte: AgenziaDIRE.it

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?