Conte: “Aumento contante? Premia pagamenti con valigette piene di migliaia di euro”

conte parlamento

“Ieri alla Camera Giorgia Meloni non ha mai parlato di misure immediate contro il caro bollette, di lavoratori sottopagati o precari, di soluzioni per la pace. Nulla di nulla. Per il nuovo Governo di centrodestra le priorità sono altre. Un esempio? Alzare il tetto del contante per premiare chi va in giro a fare pagamenti con 10mila euro di banconote in una valigetta. Stamattina Fratelli d’Italia annuncia che l’aumento del contante sarà già nella prossima legge di bilancio, la Lega deposita il progetto di legge per passare dal tetto di 2mila a quello di 10mila”. Lo scrive su facebook il leader M5s Giuseppe Conte.
“Uno studio di Bankitalia- aggiunge- certifica che alzare il tetto del contante aiuta l’evasione fiscale. Ci opporremo fortemente a questa misura. Non vogliamo favorire malaffare e corruzione. Noi ci preoccupiamo invece di aiutare le imprese, i lavoratori e le famiglie che non sanno come pagare la prossima bolletta, il prossimo affitto, la prossima spesa. La maggioranza degli italiani, le persone comuni. Quelle che di solito non vanno in giro con 10mila euro in contanti in tasca”.

FRATOIANNI: CONTANTE? QUESTA DESTRA PREFERISCE IL ‘NERO’

Questa destra ha le preferenze per il ‘nero’. È questa la lotta all’evasione e alle mafie? Ieri il condono per gli evasori fiscali oggi l’innalzamento del tetto per il contante. Questa destra ha una chiara preferenza per il colore nero. A partire da quello che fanno le mafie e gli evasori”, afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni parlamentare dell’Alleanza Verdi Sinistra. “È così che si sostanzia la lotta senza sconti alla criminalità- conclude il leader di SI- declamata ieri in Parlamento da Meloni?”.

fonte: AgenziaDIRE.it

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?