The Boys (serie tv) // Eric Kripke

the boys serie tv

Pur riconoscendone il fascino e il grande impatto sull’immaginario collettivo, non ho mai particolarmente amato le storie legate ai supereroi. Poi, però, è arrivato The Boys… e la storia è radicalmente cambiata. Con estremo ritardo ho deciso infatti di dare una possibilità a questa serie Amazon… e ne sono diventata dipendente!

The Boys è una serie esclusiva Amazon Prime Video basata sull’omonimo fumetto di Garth Ennis, serie che già dalle prime battute rivela un animo sporco, buio e deviato.

Quello che rende unica la serie, così come il fumetto, è la luce con cui vengono “illuminati” i Supereroi. Quelli che dovrebbero essere i paladini della giustizia, mossi da altissimi ideali, sono in realtà in The Boys delle celebrità osannate come divinità e piene di lati oscuri.

Corrotti, drogati, pervertiti o sociopatici i Supereroi di The Boys sono marci fino al midollo… dietro l’immagine patriottica e sorridente nascondono infatti denti affilati da squali. Tra sesso, violenza, carneficine e corruzione svolazzano con i loro mantelli contrastati solo da un manipolo di uomini determinati a eliminarli.

Capitanati dal ruvido e violento Billy Butcher (Karl Urban) i The Boys lavorano alacremente per smascherare le vere identità dei Super… in un’impresa titanica e folle.

The Boys, giunta alla terza stagione, è una serie pazzesca e scorrettissima. Una serie che mette sul piatto tutto… anche le situazioni più basse e luride!

Buona Visione

Serena Aronica

Condividi:

© 2012-2022 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?