Rock 90’s // Artisti Vari (seconda parte)

rock anni 90

Ben tornati all’ascolto de La Musica del Venerdì.

Quando preparavamo la playlist di canzoni per la puntata della settimana scorsa, ci siamo resi conto che ci avrebbero accusati di maschilismo, infatti su dieci canzoni, non c’era neanche una donna. Effettivamente qualche messaggio con velate accuse in tal senso mi è arrivato. In realtà era previsto che la seconda parte sarebbe stata dedicata al rock al femminile, che negli anni 90 proponeva molte interpreti non meno arrabbiate e brave dei colleghi uomini e che sono rimaste nell’immaginario collettivo, come icone del loro tempo.

Non mi rimane che farvele ascoltare.

La grande PJ Harvey con il brano “Meet Ze Monsta” del 1995,

The Cranberries, con la rimpianta Dolores O’Riordan con il brano “Zombie” del 1994

Alanis Morissette con il brano “Ironic” del 1995

Björk con il brano “Human Behaviour” del 1993

Skunk Anansie con il brano “Hedonism” del 1996

Garbage con il brano “Only Happy When It Rains” del 1995

Anouk con il brano “Nobody’s Wife” del 1997

No Doubt con il brano “Just A Girl” del 1995

Joan Osborne con il brano “One of Us” del 1995

Sheryl Crow con il brano “If It Makes You Happy” del 1996

Hole con la famosa “Celebrity Skin” del 1998

 

Signore e Signori

ecco a Voi

il Rock 90s Women

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:

© 2012-2022 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?