Covid, Speranza: “Va molto meglio ma non ne siamo ancora usciti”

speranza pandemia

“Abbiamo bisogno ancora di un elemento di cautela. L’Ecdc dice che non ne siamo ancora usciti, certo va molto, molto meglio“. Lo dice il ministro della Salute Roberto Speranza, ospite di Mezz’ora in più.

Da due settimane stiamo piegando la curva – aggiunge – senza aver dovuto far pagare alle persone un prezzo di chiusure come in altre stagioni e questo non era scontato”.

Il 91% delle persone sopra i 12 anni si sono vaccinate e ciò – spiega Speranza – ha permesso di non avere pressione incredibile sugli ospedali. Pure se i non vaccinati sono solo il 9%, quel 9% produce la maggioranza dei casi in ospedali e nelle terapie intensive. Va detto che ci stiamo permettendo le riaperture solo grazie al vaccino“.

Per quanto riguarda il bonus psicologo, Speranza chiarisce: “Ci stiamo lavorando in queste ore e penso che già nel Milleproroghe in discussione alla Camera daremo una riposta. Il bonus probabilmente ci sarà, è una prima risposta, ma dobbiamo rafforzare tutto il nostro sistema sanitaria con un’azione strutturale e sinergica”.

fonte: AgenziaDIRE.it

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?