Cat Power // Covers (2022)

cat power

Ben tornati all’ascolto de La Musica del Venerdì.

La proposta di questa settimana riguarda l’artista di Atlanta Chan Marshall, che tutti conoscete con il nome di Cat Power. Il 14 gennaio scorso ha pubblicato il suo nuovo album, “Covers”.

E’ la terza volta che la Nostra si cimenta in un album di covers, dove interpreta brani famosi di altri; in realtà la Marshall non ripropone i brani identici all’originale, ma li reinterpreta a modo suo, con un risultato che dimostra una volta di più la sua gran classe.

Il passaporto nel taschino della camicia, in copertina, forse vuol dire che ci invita a fare un viaggio

Non mi rimane che farvela ascoltare,

il brano “Bad Religion” di Frank Ocean dall’album “Channel Orange” del 2012

il brano “Endless Sea” dell’Iggy Pop del 1979

il brano “These Days” di Jackson Browne, 1971

il brano “Unhate” è una rivisitazione di una canzone della stessa Power, del 2006, dal titolo “Hate”, dove cambia sia umore che significato

il brano “It Wasn’t God Who Made Honky Tonk Angels” brano country del 1952, cantato per prima da Kitty Wells

il brano “I’ll Be Seeing You” di Billie Holliday

 

Signore e Signori

ecco a Voi

Cat Power

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:

© 2012-2022 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?