AAVV // Musica a ridosso della caduta del muro di Berlino

muro di berlino

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di musica, La Musica del Venerdì.

Lunedì scorso 09 novembre ricorreva l’anniversario della caduta del muro di Berlino, muro che aveva diviso dal 1961 la città tedesca, famiglie e amici, destinandoli a stili di vita diversi. Quello che accomuna i giovani berlinesi negli anni immediatamente a ridosso del 1989 era la musica che ascoltavano sia ad ovest che ad est.

Di seguito alcuni esempi,

David Bowie con il brano “heroes” del 1977 dall’omonimo album , secondo capitolo della Trilogia di Berlino

Peter Schilling con il brano “Major Tom (völlig losgelöst)” del 1983

After The Fire con il brano “Der Kommissar” del 1982

Siouxsie And The Banshees con il brano “Cities in Dust” del 1985

The Smiths con il brano “This Charming Man” del 1984

Nena con il successo “99 Luftballons” del 1983

e direttamente dalla scena alternativa della Berlino est la band Silly con il brano “Verlorene Kinder” tratto dall’album “Februar” del 1989

 

Signore e Signori

ecco a Voi

La musica a ridosso della caduta del muro di Berlino

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:

© 2012-2021 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?