Il Grande Freddo // Soundtrack (1983)

the big chill soundtrack

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di musica, La Musica del Venerdì.

Prendendo spunto dalla puntata di mercoledì passato della rubrica di cinema, Visioni Riflesse, dove la nostra Serena Aronica ha recensito il film “Il Grande Freddo”, ho pensato di parlarvi della colonna sonora dello stesso film.

Tutti i brani della colonna sonora sono degli anni 60, con una prevalenza di canzoni della Motown Record di Detroit. La musica nel film però non serve solo ad accompagnare la narrazione ma è una vera protagonista, come nella scena del funerale, infatti, quando risuonano in chiesa le note di “You Can’t Always Get What You Want”, tutti i vecchi amici sorridono, ritrovando dopo anni di lontananza, una comunione nei ricordi che quella canzone riporta loro alla mente.

Di seguito una selezione dei brani che hanno caratterizzato le scene più importanti,

la “I heard it through the grapevine” scene iniziali di un grandissimo Marvin Gaye

“You Can’t Always Get What You Want” dei Rolling Stones, nella scena del funerale

“Ain’t Too Proud To Beg” dei The Temptations, nella scena della cucina

“Gimme Some Lovin” degli Spencer Davis Group, nella scena della partita in giardino

il classico “A Whiter Shade Of Pale” dei Procol Harum, scena del divano

“Joy To The World” dei Three Dog Night, nella scena del congedo finale finale

 

Signore e Signori

ecco a Voi

Il Grande Freddo Soundtrack

Buon ascolto e come sempre buon Venerdì

 

Fabrizio Savelli

Condividi:

© 2012-2021 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?