Take a look around: 30 aprile/6 maggio

Gli eventi segnalati dal nostro blog nella settimana dal 30 aprile al 6 maggio a Roma.

30 aprileI° Rave Clandestino Di Musica Classica + Giovanni Sollima

Ingresso a partire da 20 euro. Se siete minori di 18 anni ci sarà un bello sconto al botteghino. Se non avete soldi, come nella politica dell’Orchestra Notturna Clandestina, entrerete ugualmente. I biglietti più cari sono per chi vuole sostenere l’attività dell’Auditorium Santa Croce, e la sua rigenerazione, affinché nasca uno spazio fruibile a tutti a prezzi popolari. Affinchè passi il concetto che in un centro sociale, o un laboratorio di rigenerazione urbana come SpinTime, si possa ascoltare la grande musica dal vivo con oltre
90 musicisti partecipanti. Affinchpè passi il concetto che la musica classica non è morta, e che le leggi dello stato che strangolano chi vuole fondare un’orchestra non ci stanno ammazzando. Affinchè il coraggio possa vincere sulla paura.

Il sostegno delle nostre attività da parte del pubblico e dei più abbienti è fondamentale per riprenderci uno spazio culturale unico, al centro di Roma. ONC è un’orchestra che non gode di alcun finanziamento pubblico e si regge solo grazie al volontariato dei musicisti straordinari che la compongono e grazie al suo pubblico generoso e desideroso di ascoltare la grande musica che riusciamo ad esprimere nonostante l’Italia non preveda uno spazio pubblico per le formazioni come la nostra. 

1 maggioPrimo Maggio 2018. Festa Del Non Lavoro

FORTI RESISTENZE
“A chi non ha mai vinto, a chi non è mai vinto”
32 Anni di Occupazione ed Autogestione, 36° Festa del NON Lavoro
DALLE 10:00 ALLE 22:00
CSOA FORTE PRENESTINO

C.S.O.A. Forte Prenestino
via Federico Delpino – Centocelle – Roma
Web: www.forteprenestino.net
Mail: [email protected].net
tram 5-19-14 – bus 542-544 – metro C: fermate Gardenie e Mirti

dal 3 al 6 maggioGarbatella – Festival dello Street Food

Il format TTS-FOOD per questa tappa approda nel cuore dello storico quartiere romano, la Garbatella dando vita ad un gustoso evento, promuovendo il cibo di diverse Regione Italiane.
24 Street Chef a bordo dei loro Truck e ApeCar posizionati tra Piazza Santa Eurosia e via delle Sette Chiese orchestreranno padelle e fornelli creando gustose ricette gourmet.

Non solo street food, nei quattro giorni la compagnia del CIRCUS VILLAGE, capitanata dall’agenzia Raggi di Luna, con i suoi artisti di strada e circensi vi stupiranno con tanti spettacoli e performance. Ali fatate, spettacoli di magia e bolle di sapone, giocoleria & clownerie, fachirismo, equilibrismo, trampolieri e danze tribal.

All’imbrunire andranno in scena suggestivi FIRE SHOW, musica, arte e fuoco per uno spettacolo emozionante e fiabesco. Spazio anche per i più piccoli con laboratori, truccabimbi, palloncini e tanti giochi da fare in famiglia.

dal 4 al 6 maggioPensare Migrante 2018 – Baobab Experience

PENSARE MIGRANTE è la tre giorni di iniziative di Baobab Experience che dal 2016 cerca di sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza sul tema della migrazione ed offre un momento di incontro e scambio tra gli attivisti italiani e internazionali che si occupano di accoglienza.

La tre giorni si articola tra mostre, proiezioni, attività ludiche e didattiche con le scuole, torneo di calcio balilla, musica e dibattiti.

Vi aspettiamo dal 4 al 6 Maggio alla Citta’ Dell’ Altra Economia per riportare nel cuore di Roma un battito oltre che un dibattito sulla libertà di movimento, le nuove frontiere, l’umanità in fuga e ragionare sull’accoglienza e l’inclusione in una comunità, la nostra, sempre più distante dai valori di solidarietà e mutualismo dal basso, di cui ci facciamo portatori.

5 maggioEi fu siccome Dada_5 maggio_dada soirée_Angelo Mai

Venite venite, signore e signori, a festeggiare con noi in un giornata flusso dal pomeriggio alla notte il più esuberante, corrosivo e insignificante (nel senso di senza significato) movimento avanguardista del novecento: il Dada! Abbiamo chiamato artisti, musicisti, teatristi, cabarettisti e tutti gli altri -isti possibili a festeggiare con noi con pezzi e improvvisazioni a tema, seguendo il rigoroso criterio del fatto che ognuno porta ciò che più gli aggrada. Non cercateci un senso perché, come ricorda Tristan Tzara, “Dada non vuol dire nulla”.

I dadaisti hanno messo in scena la loro protesta contro l’arte seriosa e trombona che pretendeva di andare avanti come sempre nonostante la grande guerra stesse demolendo l’Europa pezzo a pezzo. Chiusi nell’esilio dorato della Svizzera, invece di diventare complici hanno preferito far saltare il banco. Perché se fuori la gente muore e l’umanità precipita nell’abisso allora l’abisso (di senso) è l’unica arma che si può sfoderare contro lo stato delle cose. Se tutta questa combinazione di robe vi dice qualcosa anche nel 2018, allora venite a festeggiare con noi! il 5 maggio: 100 anni, 1 mese e 12 giorni dopo la lettura del manifesto; oppure 102 anni e mesi 3 dopo l’apertura del cabaret Voltaire; oppure 197 dopo la morte di Bonaparte, il più dadaista degli imperatori; oppure semplicemente un giorno dopo il 4 maggio, o uno prima del 6.

h 19.00 Angelo Mai
55 Viale delle Terme di Caracalla, Roma

5 e 6 maggioPeace & Jazz Pe’ Strada

Sabato 5 e domenica 6 maggio EMERGENCY ti aspetta nella splendida cornice di Via dei Fori Imperiali a Roma insieme ad alcuni dei più grandi artisti del panorama jazz italiano e internazionale per la maratona musicale “Peace & Jazz Pe’ Strada”, sotto la direzione artistica del sassofonista Stefano Di Battista.

Tutti i fondi raccolti saranno destinati al nostro Centro chirurgico per le vittime di guerra a Lashkar-Gah, in Afghanistan.

Redazione

– Hai un evento o iniziativa da segnalarci a Roma e dintorni? Scrivici a [email protected] oppure clicca qui –

Condividi:

© 2012-2021 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?