Accadde oggi: 29 dicembre 1825

Muore in Belgio, in esilio, il pittore francese Jacques-Louis David, il più celebre artista della Rivoluzione Francese e dell’età napoleonica. Nato nel 1748, studia a Parigi. Dal 1775 al 1780, a perfezionare il suo stile attraverso il confronto con i modelli classici. Tornato in patria, partecipa alla rivoluzione ed è eletto alla Convenzione Nazionale. Durante l’Impero è il pittore ufficiale di Napoleone, esercita una vera dittatura artistica imponendo uno stile classicheggiante, per reazione al gusto dell’ultimo ‘700. Dopo la Restaurazione è costretto all’esilio. Le suo opere più rinomate: La Morte di Marat, Madame de Recamier, Bonaparte al San Bernardo, L’incoronazione di Napoleone; Il ratto delle Sabine.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?