Accadde oggi: 17 dicembre 1830

Muore a Santa Marta Simòn Bolìvar, militare e politico venezuelano, eroe dell’indipendenza delle colonie spagnole dell’America meridionale. Alla testa di un esercito di volontari liberò il Venezuela, ponendo la basi di una grande federazione di stati. Dopo la liberazione della Nuova Granata, il congresso di Angostura lo proclamò presidente della Repubblica della Grande Colombia a cui furono poi annessi Ecuador e Perù con l’attuale Bolivia.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?