Accadde oggi: 17 novembre 1941

L’ambasciatore statunitense in Giappone, Joseph Grew telegrafa al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, riferendo di avere raccolto voci circa un imminente attacco a sorpresa del Giappone contro la base statunitense di Pearl Harbor nelle Hawaii. Il messaggio non viene adeguatamente preso in considerazione da Washington. Il 7 dicembre l’aviazione giapponese affonda 4 delle 8 corazzate americane ormeggiate nel porto hawaiano. L’operazione fu attuata in assenza della dichiarazione di guerra da parte giapponese, che fu formalizzata soltanto ad attacco iniziato, e provocò l’ingresso nella seconda guerra mondiale degli Stati Uniti dove si sviluppò nell’opinione pubblica un forte sentimento di riprovazione e di odio verso il Giappone. Il presidente Franklin Delano Roosevelt parlò di Day of infamy (giorno dell’infamia).

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?