Accadde oggi: 10 novembre 1975

Il Trattato di Osimo pone fine a oltre trent’anni di tensione tra Italia e Jugoslavia sulla questione istriana. L’Italia rinuncia alla Zona B dell’ex Territorio libero di Trieste. Il trattato riconosce lo stato di fatto che si era venuto a creare nel 1947, dopo l’occupazione dell’Istria italiana da parte jugoslava. Ratificato dall’Italia il 14 marzo 1977 (Legge n. 73/77) avrà effetto l’11 ottobre dello stesso anno. Per il suo contenuto questo trattato viene avversato da parte delle popolazioni coinvolte, soprattutto dagli esuli italiani che hanno sempre sostenuto di essere stati abbandonati dall’Italia.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?