Accadde oggi

4 agosto 1936

Ioannis MetaxasIl re di Grecia Giorgio II, ritornato al governo dopo una breve parentesi repubblicana, affida il governo ad un primo ministro di sua scelta: Ioannis Metaxas. Immediatamente Metaxas scioglie il parlamento e sospende una serie di articoli fondamentali della costituzione, instaurando un regime dittatoriale, secondo il modello fascista. La Grecia, divenuta nel marzo 1924 una repubblica, era governata nel quadro di un parlamentarismo liberal-conservatore. Nel 1935 era stata restaurata la monarchia, portando ancora più a destra l’asse politico. Metaxas, l’uomo forte della monarchia non è destinato a durare a lungo: l’invasione italiana dell’ottobre 1940 coinvolgerà la Grecia nella seconda guerra mondiale, provocando l’invasione tedesca dei Balcani.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?