Accadde oggi

26 luglio 1953

Fidel Castro Movimiento 26 JulioUn gruppo di 150 ribelli, oppositori del regime di Fulgenzio Batista, assalta la caserma Moncada a Santiago de Cuba, sperando di cogliere i soldati governativi di sorpresa, facendosi passare per una delegazione guidata da un alto ufficiale in arrivo dalla parte occidentale di Cuba. L’obiettivo è di impadronirsi della caserma e usarla come centro trasmissioni di propaganda per cercare di sollevare il popolo cubano contro la dittatura di Batista. Ma lo stratagemma non funziona. Il reparto è male armato e male organizzato, e la colonna si spezza ancora prima di cominciare l’assalto. L’attacco è un disastro totale. Oltre 60 ribelli rimangono uccisi nello scontro, quelli catturati vengono torturati a morte. Solo un pugno di uomini, incluso Fidel Castro, sfugge alla cattura rifugiandosi nella vicina Sierra Maestra. L’assalto fallito è stato comunque celebrato come l’evento che segna l’inizio della rivoluzione cubana, e la data dell’attacco è stata adottata da Fidel Castro come nome del movimento rivoluzionario che ha proseguito la lotta contro il regime di Batista, fino a prendere il potere nel 1959: Movimiento 26 Julio o M 26-7.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?