Accadde oggi

25 maggio 1926

John Thomas ScopesIl maestro di scuola statunitense John Thomas Scopes viene formalmente incriminato per aver violato una legge del suo stato (il Tennessee) che proibiva l’insegnamento dell’evoluzionismo nelle scuole. Il suo processo diventa una battaglia nazionale di opinione tra evoluzionisti e creazionisti. Quello stesso anno il Tennessee aveva votato una legge che stabiliva l’illegalità di insegnare in una scuola pubblica “qualunque teoria che negasse la Creazione Divina, avanzando in suo luogo la teoria che l’uomo è disceso ad un ordine inferiore di animali”. Scopes, sostenuto dall’unione americana dei diritti civili, aveva intenzionalmente violato la legge, in modo da sollevare un dibattito su quello che veniva percepito come un attentato ai diritti civili. Il processo, che si concluse con la condanna dell’imputato al pagamento di una lieve multa, è stato un punto di svolta nel confronto tra creazionisti ed evoluzionisti negli Stati Uniti.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?