Accadde oggi

7 maggio 1898

Soldati - Moti di MilanoIl generale Bava-Beccaris ordina all’esercito di sparare sulla folla che manifesta a Milano contro l’aumento del prezzo del pane. I morti sono 80 secondo il Governo, oltre 300 secondo l’opposizione. Per questa azione il generale viene decorato dal “re buono” Umberto I. Tumulti, scioperi e manifestazioni di protesta contro il caro-vita scoppiano in tutta la penisola. E’ questa l’occasione per cui il noto anarchico Gaetano Bresci due anni dopo tornerà dagli Stati Uniti, dove era emigrato in cerca di fortuna, e vendicherà l’eccidio uccidendo il re con tre colpi di rivoltella.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?