Accadde oggi

7 aprile 2007

Martin Strel in AmazonMartin Strel, 52 anni, sloveno, con l’ultima bracciata fatta nelle acque del Rio delle Amazzoni a Belem, in Brasile, diventa il primo uomo al mondo ad avere nuotato più a lungo in un fiume. Partendo da Atalaya, in Perù, Strel, con solo una muta come attrezzatura e dormendo per 5 ore al giorno, ha percorso in 66 giorni ben 5.430 km (l’equivalente dell’attraversata dell’Atlantico) di Rio delle Amazzoni. Un’impresa ad alto rischio visto la presenza di cascate e potenti correnti, ma anche serpenti, insetti, coccodrilli e pirana, tenuti a debita distanza dal nuotatore grazie a tre imbarcazioni pronte a gettare carne fresca in acqua. Strel è stato anche l’unico uomo ad aver attraversato il tratto di mare che separa la Tunisia dalla Sicilia in sole 30 ore di nuoto. Il suo motto è: “Io nuoto per la pace, l’amicizia e l’acqua pulita”.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?