Jesus Christ Superstar, l’Opera Rock

Ben tornati all’ascolto di una nuova puntata della rubrica di storia della musica, La Musica del Venerdì.

Oggi vi parlerò di una colonna sonora, che in realtà costituisce l’intero film, infatti si tratta di un film musicale, tratto da un’opera rock scritta da Andrew Lloyd Webber nel 1970. Narra la storia di un gruppo di Hippie, che mettono in scena gli ultimi giorni della vita di Jesù.

Nella rappresentazione il Cristo esprime innegabilmente il suo aspetto umano, fatto di dubbi e di paura per quello che sta per avvenire, anche se il racconto gira maggiormente intorno a Giuda Iscariota, che non è visto tanto come un traditore, quanto come un’idealista che non capisce l’importanza del maestro, al di fuori della logica politica della questione romana e finisce schiacciato da eventi più grandi di lui.

Nella parte di Jesù, troviamo Ted Neeley,

foto JC2

in quello di Giuda, Carl Anderson

foto JC3

e nella parte di Maria Maddalena, Yvonne Elliman.

foto JC4

Una curiosità che non mi competerebbe, perché non mi occupo né di cinema né tanto meno di arte, ma che vi segnalo ugualmente, riguarda la scena dell’ultima cena durante la quale gli attori si fermano per qualche secondo ricreando il Cenacolo di Leonardo da Vinci.

foto JC5

Con il brano “Heaven on Their Minds”,
in cui Giuda/Anderson esprime i suoi dubbi, sulla stessa divinità del Cristo

con il brano “Everything’s Alright” dove Maria Maddalena/Elliman
dimostra tutte le sue doti canore e duetta in una delle cene più
importanti con Giuda/Anderson.

con il brano “The Last Supper”, l’ultima cena

con il brano “Gethsemane / I Only Want to Say” dove Jesù/Neeley
esprime tutti i suoi dubbi con la celebre frase “Why should I die?
(Perché dovrei morire?)

 

Signore e Signori

ecco a Voi

Jesus Christ Superstar

Buon ascolto e buon venerdì e buona Pasqua

 

Fabrizio Savelli

Condividi:

© 2012-2023 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?