Accadde oggi

31 gennaio 1881

bruno buozzi 1924Nasce Bruno Buozzi, uno tra i più autorevoli dirigenti sindacali italiani della prima metà del ‘900. Operaio metallurgico, socialista riformista, Buozzi diventa, nel 1911, segretario generale della FIOM. Dopo l’omicidio Matteotti, rappresenta, insieme a Turati, il suo partito, il Psu, nel “comitato dei sedici”, l’organo dirigente delle forze antifasciste che chiedono al re il dimissionamento di Mussolini. E’ lui a guidare nel marzo del 1925 gli ultimi imponenti scioperi del periodo fascista. Nel dicembre dello stesso anno, Buozzi succede a Ludovico D’Aragona, nella guida della Cgil. Nell’autunno del 1926 è costretto, come molti altri leader antifascisti, all’esilio in Francia. Viene ucciso il 4 giugno 1944, alle porte di Roma, dai tedeschi in fuga.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?