Accadde oggi

12 gennaio 1976

Agatha ChristieMuore a Wallingford la scrittrice Agatha Christie. Le sue opere sono decisamente particolari, piene di intrighi, di intrecci bizzarri, di sorprese, che somigliano a una sorta di rebus contornato da due allegri detective, Hercule Poirot e Miss Marple. Il primo, in particolare, è il personaggio che predilige ed è presente nella maggior parte dei suoi romanzi. La sua opera più importante è “Assassinio sull’Orient Express”, del 1935, che racconta l’avventura dello scalognato Poirot trovatosi faccia a faccia con un delitto apparentemente perfetto; ma dopo un’intuizione pazzesca e un intreccio degno solo della Christie, si giunge alla sbalorditiva soluzione del caso. Altri romanzi: “L’assassinio di Roger Ackroyd” del 1926, “Non c’è più scampo” del 1936, “Assassinio sul Nilo” del 1937, “Dieci piccoli indiani” del 1939. Il suo ultimo romanzo è stato: “Le porte di Damasco” del 1973.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?