Accadde oggi

22 luglio 1946

civili israeliani in attesa di essere interrogati luglio 1946Una bomba esplode al King David Hotel di Gerusalemme, quartier generale dell’amministrazione civile e militare britannica, uccidendo 91 persone: 28 britannici, 41 arabi, 17 ebrei e 5 persone di diversa nazionalità. L’ attentato viene rivendicato dal Lehi, chiamato dagli inglesi la “banda Stern”, e l’Irgun, due formazioni terroristiche sioniste. Dopo questo drammatico episodio, l’hotel diventa una fortezza britannica fino al 4 maggio 1948, quando la bandiera dell’Union Jack viene ammainata a seguito della nascita dello Stato di Israele.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?