Accadde oggi

16 maggio 1973

gianrfanco bertoliSono le 10.57 quando Gianfranco Bertoli scaglia una bomba a mano sulla folla che commemora il primo anniversario dell’ omicidio del commissario Calabresi. Alla cerimonia che si svolge davanti alla questura di Milano partecipa il presidente del Consiglio Mariano Rumor, che rimane illeso perché aveva già lasciato il luogo della cerimonia. Il bilancio sarà di 4 morti e di circa quaranta feriti. Arrestato poco dopo, Bertoli dichiarerà, nel corso del lungo iter giudiziario, di aver agito da solo, ma le indagini accerteranno che l’anarchico era stato per anni «a libro paga» dei servizi segreti.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?