Accadde oggi

22 settembre 1943

strage di cefaloniaIsola di Cefalonia. Dopo una settimana di combattimenti sanguinosi, le truppe italiane prive ormai di rifornimenti e di munizionamento si arrendono ai tedeschi. Per rappresaglia, e per ordine diretto di Hitler, nonostante la resa, i tedeschi compiono una strage massacrando i soldati italiani disarmati. I pochi superstiti vengono imbarcati su navi che finiscono su campi minati o silurate. E’ uno dei maggiori crimini di guerra commessi dalla Wehrmacht. La procura di Monaco ha recentemente archiviato il procedimento contro l`unico imputato della strage ancora in vita, l`ex ufficiale Otmar Mulhauser poiché, secondo la sentenza: “I soldati italiani a Cefalonia erano tutti traditori”.

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?