Accadde oggi

21 luglio 1944

stauffenbergNel cortile del Comando Supremo dell’Esercito, a Berlino, vengono fucilati i protagonisti della Operazione Walchiria, la congiura per uccidere il Fuhrer. Tra loro, Claus Schenk von Stauffenberg, uno degli artefici del fallito tentativo di omicidio. Nato a Jettingen-Scheppach nel 1907, von Stauffenberg proviene dall’aristocrazia cattolica bavarese e non ha mai aderito al Nazismo. Come ufficiale dello Stato Maggiore, combatte in Africa, ma il 7 marzo 1943 viene gravemente ferito. Per spirito di fedeltà alla Patria, continua a prestare servizio nell’esercito, ma con l’unico intento di liberare la Germania da Hitler. Si dice che mori’ urlando: “Lunga vita alla Sacra Germania!”

 

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?