Accadde oggi

2 marzo 1933

king kongIl film King Kong, diretto da Merian C. Cooper ed Ernest B. Schoedsack, viene presentato per la prima volta a New York.


Nella realtà Kong era un pupazzo articolato di una cinquantina di centimetri, ricoperto di peli di coniglio. Fu filmato, immagine per immagine, da Willis O’Brien e dalla sua équipe, su dei plastici rappresentanti la giungla e la città di New York.
La tecnica del passo uno, già utilizzata da più di un decennio, fu miscelata per la prima volta con altre tecniche, come la retroproiezione e la proiezione miniaturizzata, per mettere gli attori in scene mai viste prima.
Oltre a queste due tecniche ne fu utilizzata una terza, consistente nel filmare gli attori davanti ad uno schermo blu, che permetteva in seguito di inserirli in altre scene. Questa tecnica sarebbe stata utilizzata nella maggior parte dei film di questo genere, fino all’apparizione degli effetti digitali negli anni novanta.

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?