Accadde oggi

21 dicembre 1898 :

Marie e Pierre Curie scoprono il radio, un metallo alcalino-terroso presente in tracce nei minerali dell’uranio. Darà il nome alla parola radioattività, cioè l’insieme di processi fisico-atomici attraverso i quali alcuni nuclei atomici instabili o radioattivi trasmutano, in un certo tempo aleatorio detto tempo di decadimento, in nuclei di energia inferiore raggiungendo così uno stato di maggiore stabilità con emissione di radiazioni ionizzanti in accordo ai principi di conservazione della massa/energia e della quantità di moto.

marie curie

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?