Notizie

IL REATO DI TORTURA ENTRA NEL CODICE PENALE

Ok della commissione Giustizia in Senato. Una piccola grande svolta: la commissione Giustizia del Senato ha approvato all’unanimità il disegno di legge che introduce il reato di tortura in Italia, adeguando i nostri codici all’ordinamento internazionale.


I CASI DIAZ E ALDROVANDI.L’argomento sensibile è tornato alla ribalta in passato, fortemente legato ai più cupi episodi di cronaca italiana: dal caso della violenza nella scuola Diaz durante il G8 di Genova fino al brutale pestaggio eseguito dalla polizia che costò la vita nel 2005 a Federico Aldrovandi e portò al lancio di una petizione per l’introduzione della nuova legge.

PD: «NORMA ATTESA DALL’84». Il vicepresidente del gruppo del Partito democratico Felice Casson nell’esprimere soddisfazione per il voto unanime della commissione ha ricordato che «risale addirittura al 1984 la convenzione Onu che imponeva al nostro Paese l’adeguamento all’ordinamento internazionale».
Adesso «anche in Italia si riconoscerà che si tratta di un delitto contro l’umanità da perseguire in maniera adeguata. Ci auguriamo che il provvedimento venga calendarizzato al più presto in Aula».

da Lettera43.it

Condividi:

© 2012-2024 virgoletteblog.it creato da Filippo Piccini

Log in with your credentials

Forgot your details?